Recensione : Infinito+1 di Amy Harmon

La lettura di “Infinito +1” (Newton Compton) di Amy Harmon è stata dettata unicamente da “I cento colori del blu”, romanzo che mi ha letteralmente conquistata.

È stato inevitabile confrontare le due opere, e ahimè il paragone non ha retto. Questo suo ultimo romanzo non mi ha colpito, più che altro non mi ha coinvolto.

Capisco che ogni libro segue un percorso narrativo diverso, come diverse sono le storie, e sicuramente incide anche la crescita dello stesso autore, tante sono le variabili in gioco, ammetto e comprendo tutto, ma qui i personaggi e l’intera storia non mi sono risultati credibili, oserei dire surreali.

Ne sono enormemente dispiaciuta, conosco questa bravissima autrice, la sua scrittura sa toccare le corde più profonde del nostro essere, e la sua connessione con i personaggi è speciale.

I nostri due protagonisti, Bonnie e Clyde, sono accomunati da dolorose esperienze del passato legati alla scomparsa prematura dei fratelli. Entrambi stanno attraversando un periodo difficile della propria vita, ognuno perso nei propri abissi, e in un momento di disperazione Bonnie si ritrova a compiere un gesto avventato, ma viene salvata e ricondotta alla vita da Clyde. Questo sarà l’unico motivo per cui Bonnie e Clyde incroceranno le proprie strade. Un segno del destino? Chi può dirlo.

Da questo momento in poi diventeranno una coppia in fuga, come i loro omonimi, costretti a scontrarsi ed incontrarsi, a dividersi lo spazio di un abitacolo e il tempo in compagnia, scoprendosi pian piano, in un continuo crescendo di emozioni.

Li unisce la sofferenza accomulata, mai sopita, e il bisogno impellente di allontanarsi da tutto, da quella vita che non chiede mai il permesso, che ti pone di fronte a fatti ineluttabili.

Il passato sarà lo spettro che li accompagnerà lungo questo percorso, sempre al centro dei loro dialoghi, evidenziando una linea sottile che li divide e nello stesso tempo li unisce.

La loro sarà una fuga dal mondo, una fuga disperata, e il loro viaggio attraverso l’America sarà caratterizzato da avventure rocambolesche, da incontri improbabili e da passioni impossibili. E in tutto questo frangente avranno anche il tempo di innamorarsi l’uno dell’altro. Evidenziando in questo modo la  vena buonista del libro, veramente eccessiva, quasi comica, a mio parere forzata. Non ha arricchito la storia l’ha resa solo un po’ troppo surreale. Questa forzatura mi ha delusa.

L’abile scrittura della Harmon, sempre scorrevole, fresca e giovane ha lasciato sicuramente la sua impronta in ogni pagina. Padrona delle emozioni, dell’amore, sempre attenta ai dettagli .Si denota sempre nei suoi libri un grande rispetto per il dolore, sotto qualsiasi forma esso si presenti, e una forte empatia nei confronti di ogni singolo personaggio che anima il racconto. Qui tutto questo, per certi versi è enfatizzato, tanto e tale da togliere tutta la credibilità alla vicenda.

Detto questo non mi sento comunque di bocciare “Infinito+1”, Amy Harmon è e resta una bravissima autrice. Consiglio questo libro a chi crede nell’amore a prima vista, a chi sogna un nuovo inizio con accanto la persona amata e crede nella forza dei sentimenti che tutto può e tutto perdona.

“Forse smetterò di cercare il reale, ora che ho trovato l’infinito.”

Scheda dell’editore

Bonnie Rae Shelby è una superstar. È ricca, bellissima e famosa. E desidera morire. Finn Clyde è un signor nessuno. È brillante e cinico. Ma è completamente a pezzi. E tutto ciò che vuole è la possibilità di vivere ancora. Finn ha un passato con cui confrontarsi, Bonnie un futuro che non vuole affrontare. Un ragazzo, una ragazza, una strana serie di circostanze impreviste e una scelta: voltarsi dall’altra parte e ignorare ogni cosa o tendere la mano e rischiare tutto. Così, mentre il ticchettio di un orologio scandisce il tempo della scelta, inizia la loro avventura, un viaggio che cambierà per sempre le loro vite. Infinito + 1 è un romanzo romantico e struggente sulle infinite possibilità dell’amore, l’ultimo della ormai consacrata e amatissima autrice Amy Harmon.

L’autrice

Statunitense, è autrice di I cento colori del blu, che ha scalato le classifiche del «New York Times», Sei il mio sole anche di notte, Infinito + 1 (già pubblicati dalla Newton Compton), e di altri quattro libri, tutti bestseller. Per saperne di più, visitate il suo sito authoramyharmon.como la sua pagina Facebook.

Titolo Infinito+1
Autore Harmon Amy
Prezzo € 10,20
Dati 2016, 352 p., rilegato
Traduttore Rega S.
Editore Newton Compton  (collana Anagramma)
Disponibile in eBook a € 4,99
Annunci

7 pensieri su “Recensione : Infinito+1 di Amy Harmon

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...