Recensione : Sarò le tue mani di Carmen Scarpelli

Sarò le tue mani” di Carmen Scarpelli, edizioni Cicorivolta.

Giordano, fotoreporter per una famosa rivista, intraprende un viaggio alla ricerca di una immagine, di un istante da immortalare. Un lavoro affascinante il suo, che l’ha portato, nell’arco degli anni, a visitare paesi lontani alla caccia di foto sensazionali, in grado di trasmettere un messaggio forte e chiaro. E anche questa volta Giordano è intenzionato a rincorrere un sogno, catturare il silenzio, fotografare il silenzio nella sua natura più pura. Una chimera per molti, un’impresa ardita ai confini del reale; e questa sembra l’occasione giusta, si ritrova in una zona semisconosciuta alle prese con incontri imprevisti e coinvolto in un groviglio di storie eccentriche, questi luoghi portano a galla i ricordi del suo passato, le sue scelte, il suo lavoro, l’amore con Chiara, tutto viene messo in discussione e analizzato sotto una lente di ingrandimento.

L’incontro con una giovane donna gli cambierà la vita, si sente coinvolto, catturato, pronto per un cambiamento. Ma è difficile comunque lasciarsi dietro le spalle un passato, una persona a cui è da tempo affezionato e con la quale è in sintonia. Lasciare la libertà acquisita risulta una necessità per una svolta, per recuperare una parte di sé che sente di aver perso.

Il periodo trascorso tra le mura di un convento lo mettono di fronte ad una gioia ed una serenità mai provata, l’essenzialità e la profondità di spirito che si respira tra quelle mura curano il suo animo tormentato. Lì Giordano prova una pace interiore, e si sente forte e pronto per compiere l’ultimo passo, il più difficile, per raggiungere l’armonia e colmare il vuoto che porta dentro.

Le persone che trova lungo questo cammino, lo inducono a riflettere, gli aprono gli occhi su una realtà diversa, dura, crudele, effimera, passeggera, ma anche unica e irripetibile.

La vita presenta sempre il conto delle proprie scelte, e Giordano dovrà pagare un prezzo molto alto, l’amore ha bussato alla sua porta e lui non ha saputo cogliere l’attimo, ora forse dopo una lunga attesa e qualche ammaccatura la vita dona a Giordano una seconda ed inaspettata occasione, perché la “gioia è un battito lieve del cuore” e ogni istante è prezioso e non va sprecato.

Ammetto che la storia non mi ha preso subito, lettura lenta e poco coinvolgente nella prima parte, mentre nella seconda il ritmo è notevolmente migliorato sia in termini di contenuti che di prosa. Difficile far percepire i moti dell’animo, descrivere l’impotenza, dove è necessario spogliarsi del superfluo per dare un significato nuovo alla propria esistenza, e Carmen Scarpelli è riuscita nell’intento. Con una nota dolce amara ci racconta di un uomo, lo fa con una storia forte, intensa e ricca di significato. Una lezione profonda che porterò a lungo con me.

 

Scheda dell’editore

“Mai prigioniero di nulla e di nessuno”: è questo il motto di Giordano, giovane fotoreporter che possiede il grande talento di sapere raccontare storie sublimi attraverso le sue fotografie. È dinamico, senza certezze ed egocentrico, ma è soprattutto deciso a rimanere libero da qualsiasi tipo di legame che possa intralciare la sua brillante carriera. Anche Chiara, la sua compagna, sembra assecondare lo spirito nomade che c’è in lui e si accontenta di una relazione priva di prospettive future. Giordano è soddisfatto della vita che conduce perché ha già ottenuto tutto ciò che desidera, ma questo magnifico equilibrio incomincia a sgretolarsi quando, in viaggio per realizzare un servizio richiesto da una famosa rivista, il fotoreporter viene introdotto casualmente in un fitto intreccio di storie da cui rimane coinvolto e anche molto turbato. Ma sarà un’altra esperienza, che accadrà poco dopo, a minare totalmente la vita di Gio, è così che lo chiamano gli amici, catapultandolo in una situazione imprevedibile che lo trasformerà profondamente.
Sarò le tue mani

Carmen Scarpelli

Editore: Cicorivolta

Anno edizione: 2016

Pagine: 152 p., Rilegato

EAN: 9788899021658

Annunci

4 pensieri su “Recensione : Sarò le tue mani di Carmen Scarpelli

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...